Home Politica Calenda rinuncia alla parata sí vax: “Nessuna adesione”

Calenda rinuncia alla parata sí vax: “Nessuna adesione”

0
Carlo Calenda

Roma, 1 Set – Calenda rinuncia alla manifestazione favorevole al vaccino che aveva paventato nelle scorse settimane. L’evento, dalla natura fin dall’inizio nebulosa, non ha infatti ricevuto adesioni da altri esponenti del mondo politico.

Alla vigilia della protesta contro il pass

Alla vigilia della protesta dei no Green pass, che nella giornata di domani tenterá bloccare 54 stazioni, in ogni angolo del paese, il candidato sindaco di Azione annuncia il ritiro della manifestazione “pro vax” per mancanza di adesioni.

Lo scopo di Carlo Calenda

L’idea di di una parata, de tenersi in Piazza del Popolo in data 11 settembre, era forse stata ideata con lo scopo, velleitario, di mettere Zingaretti e la Raggi “con le spalle al muro”. Costretti cioé a scegliere tra prendere parte ad un evento indetto da un avversario politico, oppure rischiare di passare per eretici antivaccinisti. Le cose peró (accade anche ai migliori, figuriamoci a Calenda) non sono andate nella maniera sperata.

Romano (PD): “Calenda strumentalzza i vaccini”

L’iniyiativa aveva giá ricevuto il biasimo di Romano (PD): “Calenda è in campagna elettorale e strumentalizza qualsiasi cosa. Ora vuole strumentalizzare anche la campagna vaccinale, rischiando di indebolirla. La verità è che ha bisogno di visibilità  perchè è quarto nei sondaggi.

“Nessuno disponibile ad aderire”

Adesso ri rinuncia definitivamente a questo evento di piazza dagli obiettivi erano incerti, dal momento che l’iniziativa, semplicemente, non è mai decollata. Ad ammetterlo è proprio Calenda con un tweet :«Nessuno degli altri candidati o delle cariche istituzionali ha dato disponibilità ad aderire – ed aggiunge – peccato. Sarebbe stata una bella prova di unita’ e coesione”

Previous article“Intervenire contro chi istiga odio”: con chi ce l’ha Cuppi del Pd?
Next articleprova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here