Home Cronaca Scenate di gelosia in un bar di Ostia: la lite finisce a...

Scenate di gelosia in un bar di Ostia: la lite finisce a colpi di martello

0
martello

Roma, 30 ago – Scenate di gelosia finita in tragedia in un bar di Ostia. E’ successo nel fine settimana quando i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Ostia hanno arrestato un trentaduenne di Fiumicino, incensurato, il quale a seguito di una discussione sorta per motivi di gelosia nei confronti del titolare di un bar di Ostia lo ha aggredito violentemente con un martello, infrangendo, inoltre, anche i frigoriferi per le bevande.

10 giorni di prognosi per la vittima

L’uomo, dopo essere stato disarmato da un cliente, si è dato alla fuga con la sua autovettura ma è stato rintracciato dai militari del nucleo radiomobile che lo hanno bloccato ed arrestato. Ricevute le cure presso l’ospedale Grassi per le ferite riportate alle mani, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Fiumicino. Allo stesso tempo, il titolare del bar è stato medicato e dimesso con 10 giorni di prognosi, per trauma cranico e per lievi ferite al fianco.

Non solo scenate di gelosia in un bar, anche la droga a Ostia

Sempre nell’ambito dei controlli, i carabinieri di Acilia hanno denunciato e segnalato alla prefettura di Roma, un cittadino albanese di 33 anni, con precedenti, disoccupato, il quale, controllato dai militari in un evidente stato di alterazione psico-fisico, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di 11,5 cm e di un involucro contenente 1,6 grammi di sostanza stupefacente del tipo ‘marijuana‘.

Previous article“Tanto dove vai? Ti ammazzo” e poi i colpi di pistola: notte d’incubo all’Alessandrino
Next articlePizzicati i centurioni abusivi al Colosseo: sequestrate tuniche ed elmi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here