Home Cultura Michetti a Ostia con Sylos Labini: “Roma diventi sede dell’Agenzia Ue per...

Michetti a Ostia con Sylos Labini: “Roma diventi sede dell’Agenzia Ue per la Cultura”

0
Michetti a Ostia con Sylos Labini
Il candidato sindaco di Roma Enrico Michetti a Ostia con il fondatore di CulturaIdentità Edoardo Sylos Labini

Roma, 30 ago – Michetti a Ostia con Sylos Labini ha le idee chiare per ridare centralità alla Capitale e al suo litorale nel settore della cultura in Europa. “Roma è la capitale della cultura e dell’arte del pianeta, ovunque nel mondo la riconoscono come tale – spiega Enrico Michetti – Eppure arranca da tempo, anche laddove dovrebbe primeggiare. Per dirne una, dato che oggi sono ad Ostia: gli scavi di Ostia Antica sono tra i primi siti archeologici al mondo eppure non è ancora patrimonio dell’UNESCO”.

A dare il là alla riflessione del candidato sindaco del centrodestra è il fondatore di CulturaIdentità, l’aggregatore della cultura anti-mainstream, Edoardo Sylos Labini. Il risultato di questo incontro non è solo la riscoperta e la valorizzazione delle bellezze storiche archeologiche di Roma e del suo litorale, ma una proiezione nel futuro che coinvolga il panorama internazionale: “Mi batterò per ottenere il riconoscimento internazionale che Ostia merita e per far sì che Roma diventi la sede dell’Agenzia dell’Unione Europea per la Cultura, al fine di avere risorse, investimenti, posti di lavoro e una piena centralità nella programmazione degli eventi”, annuncia Michetti.

Michetti a Ostia con Sylos Labini per abbattere “Il Sistema”

La cultura è il pane quotidiano di Sylos Labini, pensatore, regista e attore che sta portando nei teatri italiani il “Il Sistema” (Rizzoli editore), il libro-intervista scritto a quattro mani dal giornalista Alessandro Sallusti e dall’ex presidente dell’Anm, Luca Palamara. L’adattamento teatrale del libro, ancora in cima alle classifiche di vendita, è di Angelo Crespi che con Sylos Labini ha scritto gli spettacoli “Nerone: duemila anni di calunnie”, “D’annunzio segreto” e “La grande guerra di Mario”.
Dopo il successo estivo “Il Sistema” riprende la tournée con due date importanti a Roma e a Milano: ogni sera a fine spettacolo personaggi di spicco della cultura, della politica e dello spettacolo italiani apriranno un piccolo dibattito sul palco insieme a Edoardo Sylos Labini.

 

Previous articleFuochi d’artificio pagati dai cittadini per la serata della Raggi, la replica del M5s: “Non è come sembra…”
Next articleEmergenza rifiuti, Figliomeni (FdI): “Soccorso di Napoli ulteriore umiliazione per Roma”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here