Home Cronaca Latina, nigeriano prima aggredisce la compagna poi deruba due donne accorse

Latina, nigeriano prima aggredisce la compagna poi deruba due donne accorse

0
Nigeriano aggredisce compagna violenza sulle donne

Latina, 27 ago  – Siamo a Sonnino dove l’altroieri un nigeriano di 23 anni ha aggredito verbalmente e fisicamente la sua compagna convivente per poi “vendicarsi” su due donne accorse ad aiutarla, derubandole dei cellulare e delle chiavi della macchina

Sonnino, l’aggressione del nigeriano

I Carabinieri, congiuntamente agli uomini dell’8° reggimento “Lazio”, nell’ambito di servizi coordinati per il controllo del territorio, hanno arrestato un 23enne nigeriano che in stato di alterazione psico-fisica, probabilmente dovuta all’assunzione di alcolici, ha aggredito prima la compagna convivente, una connazionale 24 enne, procurandole lesioni giudicate guaribili in gg. 7 e successivamente due operatrici assistenziali della cooperativa “Arteinsieme” accorse in aiuto che il malvivente non ha esitato a rapinare, rubando loro il cellulare e delle chiavi dell’autovettura.

Previous articleFiumicino, lite tra pescatori finisce a coltellate
Next articleDonna, lesbica, femminista: chi è Marilena Grassadonia, candidata con Gualtieri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here