Home Sport Lotito all’Inter: “Correa? Pagare moneta vedere cammello …”

Lotito all’Inter: “Correa? Pagare moneta vedere cammello …”

0
Claudio Lotito

Roma, 23 ago – Claudio Lotito, ai microfoni di Novantesimo Minuto su Rai 2 ha commentato Empoli-Lazio e, ovviamente, il calciomercato dei biancocelesti. Con qualche concessione ad Inzaghi …

Lotito: “Mi è piaciuta la Lazio”

“Mi è piaciuta. La Lazio è una squadra ancora in costruzione” dice Lotito dopo la vittoria sui toscani “abbiamo delle cose che devono essere portate a compimento per creare le condizioni affinché Sarri esprima il suo gioco“. E sul mercato dei biancocelesti, dice: “Sono abituato a non parlare ma a fare i fatti. Io sono in silenzio, svolgo con molta responsabilità il mio ruolo facendomi carico di quelle che possono essere le esigenze di squadra e staff. Ho preso degli impegni e sono abituato a rispettarli”.

“Pedro? Non capisco polemiche”

Non capisce, poi, Lotito le polemiche sul passaggio ai laziali di Pedro, ex romanista: “Credo che ci voglia un po’ di buon senso” commenta il presidente della Lazio. “Il calcio, oltretutto, rappresenta valori del superamento di steccati di carattere economico e razziale. Una forma di discriminazione, anche dei club, non va tutelata, anzi combattuta. Pedro dalla Roma non è stato impiegato, per noi era idoneo alla squadra”. E Lotito è felice del suo acquisto: “Al debutto ha già dato il suo apporto in modo concreto, abbiamo fatto un acquisto che ritengo giusto. C’è chi non era d’accordo e me lo ha detto al telefono, ma ci sono abituato. Sarri l’ha ritenuto utile, io l’ho messo nelle condizioni di acquisirlo”.

“Sarri sa cosa gli serve”

” La Lazio ha tantissimi giocatori, ma bisogna impiegare coloro che sono funzionali all’assetto tattico di Sarri, e ci stiamo attrezzando per far sì che ciò accada” continua il presidente Lotito. “Il mister sa benissimo ciò che gli serve, e noi sappiamo altrettanto bene ciò che richiede. Lavoreremo fino alla fine del mercato in tal senso. La squadra ha bisogno anche di esser snellita, faremo anche questo. Abbiamo una rosa di tre squadre. Fino ad ora abbiamo dimostrato di poter rispettare gli impegni senza cedere nessuno”.

“Correa? Pagare moneta vedere cammello …”

E per quanto riguarda la cessione di Correa, Lotito mette le cose in chiaro: “Il mercato non lo faccio in tv. All’inizio della mia presidenza dissi ‘pagare moneta, vedere cammello’. Anche perché noi i giocatori li paghiamo. Il mercato verrà fatto nel momento in cui qualcuno ci farà un’offerta in modo chiaro. Se la riterremo congrua, andremo avanti, altrimenti non gli daremo seguito. Se ho visto l’Inter? Sono sincero, non l’ho vista. Mi è stato riferito che c’è stata una partenza dell’avversaria non all’insegna della grande competitività. Ma non l’ho vista, non posso esprimere giudizi”.

“Inzaghi? Forse ho seminato male”

Durante la trasmissione, a Lotito viene mostrata una foto che risale a qualche mese fa e che lo ritrae insieme a Inzaghi, la famosa foto in cui sembrano nel bel mezzo di una discussione. “Se ho litigato con lui? Sono momenti che fanno parte del passato” taglia corto Lotito “Forse ho seminato male. Ma ho cancellato certe situazioni, penso al futuro e non al passato”.

Previous articleRieti, Fiera del Peperoncino 2021: tutte le novità del “piccante” appuntamento
Next articleAtac, la denuncia di Figliomeni (FdI): “Indagare sui 40 milioni versati dalla giunta Raggi”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here