Home Cronaca (FOTO) In fiamme deposito autodemolitore su via Casilina: rogo causato da sterpaglie

(FOTO) In fiamme deposito autodemolitore su via Casilina: rogo causato da sterpaglie

0
Prenestina Rogo Autodemolitore

Roma, 29 lug – Ancora roghi a Roma, stavolta su via Casilina all’altezza della zona Due Leoni. Ad andare in fiamme il deposito di un demolitore auto, secondo alcune testimonianze sarebbe l’Autodemolizioni De Bellis.

Il rogo dell’autodemolitore

Le immagini impressionanti raccontano di un rogo che ha pressoché distrutto l’attività e che è anche fonte di ulteriore preoccupazione , sia per le esalazioni che per eventuali esplosioni, considerata la natura del deposito, che è uno sfasciacarrozze.

Michetti: “Roghi causati dall’incuria”

Commentando i roghi che in questi giorni stanno tenendo sotto scacco Roma, il candidado sindaco per il centrodestra Enrico Michetti ha dichiarato, qualche giorno fa: “Questi incendi sono ormai all’ordine del giorno. Ieri a Rocca Cencia, l’altro ieri a Ponte di Nona, oggi in zona Anagnina e a via Salviati” scrive Michetti sulla sua pagina Facebook “quella dei roghi tossici è un’emergenza drammatica causata dall’inerzia, dall’incuria, dal permissivismo e dal lassismo di amministrazioni e istituzioni che si sono voltate dall’altra parte”. “Cosa devono fare i romani? Smettere di respirare?” si domanda Michetti “ci vuole un efficace controllo del territorio per estirpare questa piaga che avvelena giorno dopo giorno i nostri concittadini”, conclude.

Previous articleFondi Ue, l’idea di Calenda: “Costruire unità straordinaria per la loro gestione”
Next articleConfronto tra candidati, discussione pacata. Poi il tema rifiuti accende la lite M5S – Pd

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here