Home Politica Protesta di FdI contro il Green pass, seduta sospesa alla Camera

Protesta di FdI contro il Green pass, seduta sospesa alla Camera

0

Roma, 29 luglio – La seduta della Camera, interrotta dal presidente di turno Fabio Rampelli poco prima del voto dell’aula sulle pregiudiziali di costituzionalità presentate da Fdi al decreto che introduce il Green pass, non riprende a causa della protesta di Fratelli d’Italia che ha occupato l’aula. La seduta era stata sospesa in seguito alle proteste dei deputati di Fratelli d’Italia contro il decreto sul green pass. Gli esponenti del partito di Giorgia Meloni hanno occupato il centro dell’Emiciclo ed esposto dei cartelli con la scritta “No Green Pass” dopo che la presidenza ha respinto la loro richiesta di votare a scrutinio segreto le pregiudiziali di costituzionalità sul decreto che introduce l’obbligo di certificazione verde per accedere ad alcune attività. Il vicepresidente Fabio Rampelli ha richiamato all’ordine in particolare il deputato Federico Mollicone, quindi ha sospeso la seduta.
L’incidente poco prima del voto dell’Assemblea sulla pregiudiziale di incostituzionalità presentata dallo stesso gruppo d’opposizione contro l’esame del Dl green pass (il provvedimento che dispone, tra l’altro, l’esibizione dal prossimo 6 agosto della certificazione vaccinale per accedere a una serie di attività nei luoghi pubblici).

Meloni: “Chiediamo chiarezza al Governo”

Non è la prima volta che i parlamentari guidati da Giorgia Meloni criticano il passaporto sanitario. “Anthony Fauci, immunologo consulente del Presidente degli Stati Uniti, dice che ‘il livello del virus nelle mucose delle persone vaccinate contagiate con la variante Delta è esattamente lo stesso presente in una persona non vaccinata infett’a – spiega Meloni – E’ lecito chiedere al Governo italiano quale sia la verità tra questa dichiarazione del professor Fauci e quella del Presidente Draghi, secondo il quale chi è vaccinato e si trova in un luogo nel quale si accede solo con Green pass ha la ‘garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose’? Perché noi continuiamo a chiedere solo chiarezza, per poterci concentrare sulle giuste priorità. Ma diventa difficile se le varie tesi esposte sono così diverse tra loro”.

Previous articleMorte Calasso, Mollicone (FdI): “Con Adelphi fu editore dal pensiero libero”
Next articleRoma Tpl, dalle ispezioni dell’assessorato un ritratto sconfortante

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here