Tragedia a Ostia, anziano accoltella la moglie e si uccide: la donna era malata da tempo

by romalife
Ostia, carabinieri

Roma, 22 lug – A Ostia marito e moglie sono stati trovati morti in casa. Poco fa è emerso che la dinamica delle morti sarebbe un omicidio – suicidio. La donna era malata da tempo.

A lanciare l’allarme sono stati i vicini di casa dell’appartamento in via dei Velieri intorno alle 9 i quali, dopo aver sentito  rumori e grida sospette provenire da un’abitazione al secondo piano, hanno richiesto l’intervento al 112. Immediatamente sul posto sono giunti i carabineri di Ostia che non hanno potuto far altro se non accertare il decesso della coppia di coniugi.

Dalle prime informazioni emerse, la moglie era da tempo malata di tumore. La donna è stata trovata cadavere in casa con una ferita alla gola. Il marito, invece, si sarebbe lanciato da una finestra dell’appartamento nel cortile interno del palazzo. La donna era Daniela Gusmini e aveva 76 anni mentre il marito, Alberto Riservato, ne aveva 77.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento