È morto William Shakespeare: primo vaccinato per Covid

by Giacomo Pasquetti

E’ morto in Gran Bretagna William Shakespeare il primo uomo al mondo che ha ricevuto il vaccino contro il Covid-19. Aveva 81 anni e si è spento per una malattia non correlata al coronavirus. Lo riporta il tabloid The Sun. “Questo farmaco cambierà le nostre vite, e soprattutto il nostro modo di vivere”, aveva commentato l’omonimo dopo aver ricevuto il vaccino, posando serio di fronte a fotografi e troupe televisive.

La Gran Bretagna di Boris Johnson lo scorso 8 dicembre aveva avviato la campagna dei vaccini, primo Paese occidentale a farlo, somministrando una dose dell’attesissimo prototipo Pfizer/BioNTech all’uomo. L’81enne era degente di una casa di cura, inserito dal servizio sanitario nazionale (Nhs) al secondo posto in assoluto fra le persone da vaccinare nel Regno. Subito dopo la paziente numero uno, nonna Margaret Keenan, 91 anni, residente come lui a Coventry, in Inghilterra.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento