Crack, coca, hashish e marijuana: arrestati 4 pusher con un fiume di droga

by Giacomo Pasquetti

I controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma nelle piazze di spaccio della periferia est della capitale hanno portato all’arresto di quattro pusher e al sequestro di centinaia di dosi di droga tra cocaina, hashish, crack e marijuana.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un 17enne romano, con precedenti, sorpreso in via Casarano all’incrocio con via Stornara, a cedere 3 dosi di hashish ad una 20enne romana e 2 dosi di hashish ad un 37enne originario della provincia di Bergamo. Intervenuti e bloccata la cessione illecita, i Carabinieri hanno perquisito il pusher e ispezionato il muretto dove era poggiato, rinvenendo in un foro, altre dosi di hashish e marijuana. Tutta la droga è stata sequestrata unitamente a 150 euro in contanti mentre gli acquirenti sono stati identificati e segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quali assuntori. Il pusher è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli.

In via dell’Archeologia, invece, i Carabinieri della Stazione di Colonna hanno arrestato tre persone notate aggirarsi con fare sospetto in una nota piazza di spaccio. Si tratta di un 51enne originario di Napoli, senza fissa dimora, trovato in possesso di 49 dosi di cocaina e 815 euro; di un 67enne originario di Bari, trovato in possesso di 53 dosi di cocaina e 160 euro e un 19enne di Latina trovato in possesso di 21 dosi di cocaina e 8 dosi di crack. Due degli arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in caserma mentre uno è stato ristretto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento