Ajax-Roma finisce 1-2: Klaassen poi Pellegrini su papera di Scherpen e la chiude Ibanez

by Martina Grillotti

Ajax-Roma si è appena conclusa, è finita 1-2 l’andata dei quarti di finale di Europa League.

Parte bene la Roma che sfrutta gli spazi lasciati dall’Ajax con Dzeko che già al 3′ agisce sulla sinistra e mette in mezzo un pallone invitante per Pellegrini che non ci arriva di un soffio. Un paio di occasioni mettono l’Ajax in difficoltà ma parte il contrattacco e al 40′ Ajax si porta in vantaggio: a sbloccare la partita è il gol di Klaassen.

Al ritorno in campo per il secondo tempo succede di tutto. L’Ajax si guadagna un calcio di rigore che Tadic si fa parare da Pau Lopez. Pellegrini calcia una punizione dal limite che Scherpen devia all’interno della propria porta per il pari. Chiude la partita Ibanez che all’87’ si ritrova la palla tra i piedi e calcia un gol sotto la traversa: un missile terra aria di sinistro del difensore brasiliano, che all’interno dell’area dagli sviluppi di un corner fulmina Schepers e fa volare la Roma.

 

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento