Gascoigne concorrente dell’Isola dei Famosi: “Chi porterei? Tutta la Curva Nord. Alla Lazio tre anni fantastici”

by romalife

(c.d.f.) – Paul Gascoigne indimenticato centrocampista della Lazio e della Nazionale inglese parteciperà alla prossima edizione  de L’isola dei famosi. Moltissima la curiosità di (ri)vedere Gazza per il pubblico italiano ma soprattutto biancoceleste: talento indiscusso con colpi di genio e sregolatezza che ne hanno fatto un’icona assoluta del mondo del calcio.

Gascoigne è stato intervistato in esclusiva da La Gazzetta dello Sport a pochi giorni dall’inizio della sua avventura all’Isola dei famosi: “Chi porterei sull’Isola? Mio padre. E poi tutta la curva Nord della Lazio. Ho adorato quei tifosi. Quando vedo le partite della Lazio, mi tornano in mente i cori. «Il popolo della Lazio fu straordinario col sottoscritto. A Roma trascorsi tre anni e mezzo fantastici, nonostante l’infortunio. I ricordi più belli sono il gol alla Roma nel derby e quello saltando quattro avversari a Pescara”.

Non dimentica nemmeno i compagni della Lazio dell’epoca, “Con Sclosa che parlava inglese diventammo amici. Poi Casiraghi e Signori”. Una frase tutta dedicata all’allenatore della Lazio del ’92-95: “Persona perbene e un mito del calcio. Io ero Gazza, ma lui è stato Dino Zoff”.

Foto (archivio 2012): Emiliano GRILLOTTI ©

 

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento