Bayern travolgente: Lazio battuta 4-1 all’Olimpico. Manca un rigore su Milinkovic-Savic?

by Martina Grillotti

La Lazio cade all’Olimpico nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Bayern Monaco. Finale 4 a 1 nella gara di Roma. Tra il nono e il ventiquattresimo i tedeschi si portano in vantaggio con Lewandowski e Musiala per il 2-0. Sane, poi, al 42′: all’intervallo è 3-0, anche se i laziali chiedono un rigore a ridosso del ventesimo per un fallo in area su Milinkovic-Savic, quando il vantaggio dei biancorossi era minimo.

In apertura di ripresa l’autorete di Acerbi blinda il risultato per il Bayern Monaco. La Lazio si riscatta parzialmente con una rete di Correa a un paio di minuti dopo. Impresa praticamente impossibile quella del passaggio del turno, nonostante i biancocelesti di Inzaghi abbiamo a disposizione ancora la gara di ritorno.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento