Labaro, sala scommesse apriva abusivamente nonostante norme anti-Covid

by Giacomo Pasquetti

Una sala scommesse abusiva, aperta nonostante i divieti anti Covid. Succede a Labaro ed a scoprirla, sono stati gli uomini della Direzione Antifrode e Controlli dell’Agenzia delle Dogane, unitamente ai militari del Comando Provinciale di Roma della Guardia di Finanza.

Le Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano, con l’ausilio di funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno provveduto così a sanzionare il titolare della sala per violazione delle norme di contenimento della pandemia e a denunciarlo alla Procura della Repubblica per esercizio abusivo della raccolta di scommesse senza la prevista autorizzazione di pubblica sicurezza.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento