Roma, la società conferma Fonseca sulla panchina. Per il futuro piace Allegri

by Matteo Dionisi

Fonseca resta sulla panchina della Roma, almeno per il momento.  E’ questa la decisione presa dalla società giallorossa in quello che è stato un vero e proprio vertice tra i Friedkin e il nuovo general manager Tiago Pinto, andato in scena all’ora di pranzo a Trigoria. Due partite non possono rimettere totalmente in discussone un progetto che i Friedkin, è vero, si sono ritrovati in casa ma che comunque, sino a una settimana fa, aveva prodotto i suoi frutti e portato la squadra fino alle soglie dei primi posti.

Ovviamente i suoi jolly l’allenatore portoghese se li è giocati e già nel prossimo incontro con i liguri la squadra dovrà dimostrare una reazione importante, soprattutto a livello di atteggiamento in campo, risultato quasi sconfortante nelle ultime due partite.

IL FUTURO – A stagione in corso è difficile pensare ad un top allenatore per sostituire Fonseca, ovviamente se ci dovessero essere ancora passi falsi. Ma la nuova società per il futuro ha un nome in testa preciso: Massimiliano Allegri. L’ex Juventus mette d’accordo tutti all’intero di Trigoria, ma con il toscano si potrà parlare solo a giugno perché lui vuole iniziare un progetto da capo e non a stagione in corso d’opera.  Per Allegri la nuova proprietà della Roma sarebbe disposta a fare un sacrificio economico pur di assicurarselo in panchina.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento