Villa Tiberia Hospital attiva un nuovo “breast center” per il trattamento del tumore al seno

by Giacomo Pasquetti

Sono 54.976 i casi, pari al 14,6% di tutte le nuove diagnosi: questa è l’incidenza stimata del tumore alla mammella per l’anno 2020. È la neoplasia più frequente nelle donne di qualsiasi età ma oggi, grazie ai progressi della ricerca e a percorsi di prevenzione specifici, la sopravvivenza a cinque anni è quasi del 90% (dati Airtum 2020).

Per rafforzare le opzioni di prevenzione e cura della patologia, Villa Tiberia Hospital di Roma, Ospedale Polispecialistico di GVM Care & Research accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, ha attivato il Breast Center, un centro specializzato nella prevenzione, diagnosi e cura delle patologie senologiche, con un focus sul tumore alla mammella.

Il Dott. Dimitrios Varvaras, specializzato in chirurgia senologica oncoplastica-oncoricostruttiva e Coordinatore del Breast Center, spiega: “L’approccio che caratterizza il Breast Center di Villa Tiberia Hospital è basato su alcuni aspetti fondamentali: la presenza di un’équipe multidisciplinare di specialisti che lavora in sinergia per seguire la paziente in tutte le fasi del percorso diagnostico-terapeutico e di follow up, lo studio di percorsi di prevenzione personalizzati e un modello organizzativo – definito Percorso One Stop – che permette di concentrare in una sola giornata gli esami e le consulenze specialistiche, fornendo una risposta entro 24 ore alle pazienti con sospetto tumore del seno. Inoltre, in condizioni di familiarità, aspetto non trascurabile in un 15% dei casi di neoplasia del seno, si potrà richiedere una consulenza genetica, per valutare uno screening genetico”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento