Qualità della vita, Roma delude: 50esimo posto in classifica. Si vive meglio a Pordenone

by Martina Grillotti

La classifica annuale di ItaliaOggi e Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, giunta alla ventiduesima edizione, per la qualità di vita nelle città italiane, classifica Roma al 50esimo posto, meglio sicuramente dello scorso anno, quando si era piazzata alla 76esima posizione.

Delusione per tutte le grandi città con Milano alla posizione 45 (era 29esima), Torino al 64esimo posto (dal 49°) Napoli è in coda (103esima, era terzultima).

Al primo posto Pordenone, seguita da Trento, Vicenza, Padova e Ascoli Piceno.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento