Baldassarre (Lega): “Scuole aperte la domenica? Il ministro De Micheli la domenica vada a scuola di Catechismo”

by Martina Grillotti

In una nota Simona Baldassarre, eurodeputata della Lega, attacca la proposta di De Micheli di andare a scuola di domenica: “Il governo, col prossimo Dpcm, pensa di riaprire le scuole dopo il 6 gennaio. Ma il ministro De Micheli ha fatto di più: è andata oltre. Per evitare il rischio-assembramenti, ha proposto addirittura lo studio anche la domenica (che ne pensa la sua collega Azzolina, ministro dell’Istruzione?). Da un ministro dei Trasporti ci si aspettano idee e risposte serie sugli assembramenti, non questi spot”.

Baldassarre ha aggiunto inoltre: “E mi meraviglia che non pensi agli italiani, che la domenica hanno tutto il diritto di stare in famiglia. Le scuole aperte la domenica, infatti, sono di fatto un attacco alla famiglia, già massacrata dalla crisi economica, dovuta all’emergenza pandemica e dalle scelte inefficaci di Palazzo Chigi. Un consiglio: il ministro De Micheli, la domenica vada, piuttosto, a lezione di catechismo. Il terzo Comandamento dice ‘ricordati di santificare le feste’, non la scuola. Dopo i consigli domestici di Conte (‘niente baci, niente abbracci e cenoni’) e l’anticipo di due ore della nascita di Cristo, è ora di dire basta”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento