Lazio in scioltezza e senza pietà in Champions League: 3-1 allo Zenit

by Matteo Dionisi

È una Lazio camaleontica quella vista stasera all’Olimpico in Champions League. Contro lo Zenit la formazione di Simone Inzaghi gioca, si diverte e vince: 3-1 e secondo posto, con 8 punti, nel girone dietro il Borussia Dortmund. I biancocelesti hanno indirizzato la gara nei primi venti minuti del primo tempo, con le reti di Immobile, protagonista con il gol della doppietta nella ripresa, e Parolo. Per gli ospiti la rete di Dzyuba non è servita a nulla.

Dopo la vittoria in campionato, 2-0 al Crotone, la Lazio torna in Europa con lo spirito giusto e soprattutto con un organico quasi al completo: Leiva, Luis Alberto, Immobile, Lazzari e tutto il resto del gruppo che fa sorridere Simone Inzaghi.

LE UFFICIALI

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa.

Zenit (4-2-3-1): Kerzhakov; Douglas Santos, Lovren, Rakitskiy, Zhirkov; Kuzyaev, Barrios; Malcom, Erokhin, Mostovoy; Dzyuba.

TABELLINO E MINUTO PER MINUTO

Foto: S.S. Lazio ©

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento