Covid-19, Baldassarre (Lega): “Conte in confusione per Natale, chiede aiuto a Merkel”

by Martina Grillotti

In una nota l’eurodeputato della Lega, Simona Baldassarre, punta il dito contro il presidente del Consiglio: “Conte per scrivere il Dpcm natalizio le ha provate tutte: prima ha proposto ‘tana libera tutti a tempo’, a partire dal 3 dicembre, per incrementare i consumi, come se il Natale fosse solo una festa da shopping. Poi, si è messo a fare il santone, entrando a gamba tesa nella vita privata delle famiglie, già in condizioni drammatiche per la crisi, enunciando un breviario dell’affettività: ‘Niente baci e abbracci, niente mega-riunioni in casa, dobbiamo essere più sobri’. Ora, in evidente stato confusionale, ha chiesto aiuto a Macron e alla Merkel, per stilare un protocollo europeo valido in tutti i paesi membri: niente spostamenti, cenoni e stop agli impianti di sci”.

Baldassarre evidenzia poi che “La verità è una sola: questo è un governo schizofrenico, senza idee. Costretto a fare i giochi di prestigio. Non è così che si valorizza la Festa più importante della cristianità. Non è così che si difendono i cittadini dalla crisi economica e dal rischio del contagio. C’è bisogno di scelte strategiche, non episodiche o furbe, che fanno solo danni”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento