Ciampino, via all’ampliamento del cimitero: nuovi loculi entro 2021

by Martina Grillotti

Ciampino – La Giunta comunale ha approvato la delibera per l’ampliamento del cimitero con la realizzazione di 125 loculi prefabbricati. L’investimento previsto per i lavori è pari a 210.209 euro e rientra nel programma triennale delle opere pubbliche 2020/22 che l’amministrazione Ballico ha ratificato il 23 settembre scorso.

“Questo ampliamento – ha commentato il sindaco Ballico a margine della votazione – assieme all’affidamento triennale dei servizi cimiteriali alla nostra Società in house, ASP, è l’inizio del processo di riqualificazione e rivalutazione del nostro cimitero comunale. L’ho affermato in campagna elettorale, e continuo a pensarlo fortemente, chi non ha rispetto dei propri defunti, non può averne per i vivi”.

“Proseguiamo nel dare risposte concrete al territorio – ha aggiunto l’Assessore al Cimitero, Roberto D’Ottavio – con un piano di interventi complesso e su tutto il territorio, fortemente voluto dal Sindaco Ballico. L’ampliamento del cimitero con la realizzazione dei nuovi loculi ci consentirà di avere un maggiore dimensionamento del cimitero e a garantire un maggiore decoro”.

Le nuove strutture saranno costruite con moduli prefabbricati in cemento armato. La consegna dei loculi è prevista per la prima metà del 2021.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento