Baldassarre (Lega): “Ricetta 5 Stelle per ripartire è cannabis light? Governo dia spiegazioni ai lavoratori”

by Martina Grillotti

Simona Baldassarre, eurodeputata della Lega, commenta il Decreto Ristori voluto dal Governo: “La ricetta 5Stelle per far ripartire l’Italia? Ristorare gli italiani con la cannabis light. Con i morti negli ospedali, le terapie intensive piene, le famiglie in crisi, intere categorie di lavoratori che aspettano ancora la cassa integrazione e i soldi che non verranno, il governo che fa? Pensa di regolamentare l’intera filiera della canapa, liberalizzando la cannabis light. Tanto per ‘ristorarli'”.

Baldassarre aggiunge inoltre: “L’emendamento al Dl Ristori, presentato dal Movimento 5 Stelle, infatti, oltre a essere allarmante sul piano etico, è il classico depistaggio ideologico finto-progressista, per coprire le responsabilità di una maggioranza, quella giallorossa, incapace di governare la pandemia”.

“Quello che più sconcerta – lamenta infine l’esponente del Carroccio – sono le motivazioni: ‘È un fenomeno che non può essere più ignorato e che deve essere affrontato con un approccio oggettivo e concreto, attraverso una chiara regolamentazione’. Cosa dicono in proposito, le partite Iva, i ristoratori, i commercianti, gli artigiani e le famiglie?”

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento