++Conte: “Se non rispettiamo le misure oggi saremo costretti ad un nuovo lockdown”++

by Martina Grillotti

Durante l’odierna conferenza stampa per spiegare le misure del decreto ristori, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha ricordato che: “Le nostre scelte possano essere legittimamente criticate ma non abbiamo chiuso attività che abbiamo ritenuto superflue o meno importanti di altre, lo abbiamo fatto per decongestionare i mezzi pubblici e alleggerire il sistema dei tracciamenti”.

Conte ha inoltre avvertito che “Se rispettiamo queste misure abbiamo buone chance di aspettare dicembre in serenità, in caso contrario ci troveremo di fronte a un obbligatorio lockdown generalizzato”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento