“À Rebours”, disegni di Roberto Di Costanzo in esposizione dal 22 Ottobre

by Christian Diociaiuti

Il maestro Roberto Di Costanzo, allievo del Premio Oscar Piero Tosi, celebra il suo percorso artistico, con una vera e propria esposizione antologica di oltre cento opere. Un viaggio nell’arte e nella cultura visiva legata ai suoi numerosi viaggi ed incontri con grandi maestri del cinema e della moda, del mondo editoriale e dell’insegnamento accademico.
Una passione quella per i “diari di viaggio” che rivive attraverso gli ultimi disegni realizzati nelle Isole di Capri e Ventotene, durante i suoi annuali workshop di disegno del paesaggio.

“À Rebours” riassume un anno di grandi soddisfazioni, legate all’apertura del suo atelier in Roma, nella prestigiosa Via Giulia, divenuto luogo di intensi salotti culturali, presentazioni di libri, eventi charity, talk & drawing e sede di corsi di ritratto ed interior design. L’interno del suo prestigioso atelier, verrà impreziosito da una suggestiva quadreria di stile ottocentesco, nella quale si potrà ammirare l’eccellenza del disegno italiano in tutte le sue “declinazioni grafiche”: ritratto, disegno anatomico, nudo, illustrazione, paesaggio, arte sacra, olio su tela, carte dei tarocchi, disegno dell’architettura, bozzetto scenografico e di costume.

L’esposizione antologica sarà visitabile solo su prenotazione al numero 333-4685413 o [email protected] e l’ingresso sarà contingentato nel pieno rispetto della normativa anticovid vigente, mascherina obbligatoria, nei seguenti orari:
Opening 22 Ottobre: 18.00/21.00
23- 25 OTTOBRE: 11.00/13.00 – 16.00/21.00
Martedì-Sabato: 11.00/13.00 – 16.00/20.00

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento