Covid-19, la Regione Lazio valuta misure straordinarie per evitare il diffondersi del contagio

by romalife

La Regione Lazio sta valutando, a fronte dei nuovi contagi sempre più numerosi (e registrati in ambito conviviale ed extra scolastico), una serie di misure straordinarie: mascherine sempre indosso, una quarantena ridotta ma efficace, più test nelle scuole.

Da domani, infatti, i test ci saranno anche nelle scuole di Fiumicino: “I test saranno effettuati su base volontaria, ma chiedo a tutto il personale scolastico di non sottrarsi e ai genitori di firmare il consenso per i loro figli minorenni – ha detto il Sindaco Montino – Fare i test ci permette di monitorare la situazione e avere il quadro preciso: una cosa fondamentale per contenere il contagio, specialmente all’interno delle scuole e delle famiglie”. Intanto continuano le chiusure dei locali che non rispettano le norme anti pandemiche nella Capitale e in provincia (Leggi).

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento