Settecamini, Arfi pulisce tombini e sblocca allagamenti. Esposito: “Perché non dar loro uno spazio?” | FOTO

by Martina Grillotti

È Gianluca Fratta, del gruppo Arfi, a rendere noto che questa notte “Si è provveduto alla pulizia dei tombini e disostruzione zona polo tecnologico, stazione Ponte Mammolo e zona Portonaccio, gli interventi sono terminati alle ore 2.00 di questa notte”.

Michela Esposito del Comitato di Quartiere Settecamini e dintorni ha commentato: “Nel ringraziarli per il lavoro svolto anche questa notte che ha permesso a noi residenti di non restare bloccati per l’ennesima chiusura delle strade e sottopassi allagati, sarebbe carino sapere come mai questo gruppo attivo da anni non abbia una propria sede e sia poggiato presso due salette di una Chiesa quando, visto il lavoro e visti gli stabili liberi in zona potrebbero stare li”.

Esposito ha poi aggiunto: “Conosco questo gruppo da anni, abbiamo presentato, come comitato, un progetto insieme per il centro culturale chiuso a Settecamini da questa giunta. Nonostante parte del centro culturale sia stato riparato, pulito e sistemato a spese dell’Arfi, sono stati poi ‘buttati’ fuori per chiuderlo. Molto meglio tenerlo così?”.

 

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento