“Troppe vibrazioni ai palazzi” e viale Somalia dice addio ai sampietrini

by romalife

Anche viale Somalia dice addio ai sampietrini, al loro posto una distesa di asfalto. I lavori sono già iniziati. Si procederà su una corsia alla volta nei due sensi di marcia: corsia ristretta da via Salaria a Largo Forano “almeno per altre tre settimane” – fanno sapere dal Dipartimento competente. Una rimozione dei sampietrini decisa soprattutto “dopo molte segnalazioni dei residenti sulle vibrazioni che, soprattutto i mezzi pesanti, causavano sulle palazzine della strada”- spiegano dall’assessorato alle Infrastrutture guidato da Linda Meleo. Meglio l’asfalto anche per garantire maggior sicurezza, in particolar modo in caso di pioggia, a chi si muove su scooter e moto.

Dall’assessorato fanno sapere che “Non sarà un semplice intervento di sostituzione del manto stradale”. In viale Somalia previsto il rifacimento dei marciapiedi, la pulizia delle caditoie e la bonifica del sistema idraulico. Al termine rinnovo della segnaletica orizzontale. “Il tutto – precisano dal Comune – ha chiaramente avuto il parere favorevole della Sovrintendenza Capitolina”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento