Lega: “Il Goretti di Latina non rispetta le norme, D’Amato si attivi per combattere il malcostume”

by romalife

In una nota il capogruppo della Lega in Consiglio regionale del Lazio, Orlando Angelo Tripodi, segnala: ”All’ospedale di Latina Santa Maria Goretti sembra prevalere l’anarchia. Mentre gli operatori rischiano la vita ogni giorno per il Covid-19, in molti mi segnalano che non verrebbero fatte rispettare agli utenti le misure di sicurezza: dalle mascherine non indossate correttamente all’interno dell’ospedale alla mancanza della misurazione, a volte, della temperatura agli accessi del nosocomio”.

La nota continua: “Credo che l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, e il direttore generale dell’Asl pontina, Giorgio Casati, debbano attivarsi per debellare questo malcostume non solo al Goretti ma in ogni struttura sanitaria in provincia e nel Lazio. Soprattutto all’indomani dei 35 casi da Coronavirus che sono stati registrati a Latina e in provincia”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento