Home Cronaca Nettuno, minaccia di morte i poliziotti che facevano controlli: arrestato 20enne

Nettuno, minaccia di morte i poliziotti che facevano controlli: arrestato 20enne

0

Nettuno – Nel corso di alcuni controlli in località Sandalo, dove vi è la presenza di alcune abitazioni occupate abusivamente da soggetti di etnia rom, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato distaccato di Anzio-Nettuno, hanno arrestato un cittadino romeno di 20 anni.

Il giovane si è avvicinato inveendo agli uomini mentre stavano effettuando il controllo di un’autovettura in sosta e li ha minacciati di morte e ritorsioni contro i familiari. Quando gli agenti hanno cercato di identificarlo, l’uomo ha tentato di fuggire presso la propria abitazione difeso da altre tre persone che cercavano di ostacolarne i tentativi di identificazione da parte dei poliziotti.

Il 20enne è stato però ugualmente fermato e, a seguito di perquisizione domiciliare, è stata rinvenuta una bicicletta da corsa di ingente valore, probabile provento  di furto di cui non è riuscito a dimostrarne l’acquisto. Quest’ultimo in considerazione della gravità dell’accaduto e della violenta aggressione che ha posto in essere nei confronti  degli agenti è stato arrestato per resistenza, minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale mentre per i tre “complici” è scattata la denuncia per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Previous articleFiumicino, cantiere navale trasformato in discarica abusiva: sequestrata l’intera area
Next articleL’ex sindaco di Amatrice Pirozzi: “Con questi banchi cosa faranno i bambini in caso di terremoto?”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here