Home Cronaca Esplosione hotel a piazza Bologna: morto operaio 26enne rimasto ferito

Esplosione hotel a piazza Bologna: morto operaio 26enne rimasto ferito

0

Non ce l’ha fatta Matteo Fratarcangeli, il giovane operaio dei Castelli Romani rimasto ferito in seguito all’esplosione di una caldaia avvenuta lo scorso 3 luglio all’Hotel Mercure, nella zona di Piazza Bologna (leggi). Ventisei anni, residente ad Ariccia, il giovane è deceduto al Policlinico Universitario Agostino Gemelli.

Il giovane rimase ferito assieme al padre e ad un dipendente mentre erano impegnati in alcuni lavori di manutenzione ordinaria di una caldaia della struttura ricettiva di via Reggio Calabria.

Trasferito dall’ospedale San Giovanni Addolorata al Policlinico Gemelli, Matteo Fratarcangeli non ce l’ha fatta.

Previous articleOstia, affidano la figlia di 5 anni a un vicino di casa e lui la palpeggia: arrestato 32enne
Next articleLa Roma festeggia 93 anni: celebrazioni dei tifosi a Piazza di Spagna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here