Home Cronaca Sciopero a Roma venerdì 10 luglio: a rischio bus e metro

Sciopero a Roma venerdì 10 luglio: a rischio bus e metro

0

La segreteria territoriale dell’organizzazione sindacale Faisa Cisal ha proclamato uno sciopero di 24 ore – con rispetto delle fasce di garanzia – per venerdì 10 luglio.

Per quanto riguarda Atac, a rischio bus, filobus, tram, metropolitane e le ferrovie regionali Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido. Durante lo sciopero, nelle stazioni metroferroviarie, che resteranno eventualmente aperte, non sarà garantito il servizio di ascensori, scale mobili e montascale.

Il servizio è attivo sull’intera durante le fasce di garanzia, quindi da inizio servizio diurno fino alle 8,30, dalle 17 alle 20.

ARTICOLAZIONE DELLO SCIOPERO

Notte 9/10 luglio:

-Dalle ore 0.01 NON GARANTITE le corse delle linee di bus notturne:

nMA-nMB-nMB1-nMC-nME-n041-n075-n3d-n3s-n5-n8-n11-n46-n66-n70-n74-n90-n92-n98-n200-n201-n409-n543-n500-n551-n706-n716-n719-n781-n904-n913

Garantite le corse delle linee di bus diurne che termina il servizio alle ore 2 circa: 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980

Giornata del 10 luglio:

Garantite le corse delle linee bus diurne e del resto della rete filobus, tram, metro e ferrovie da inizio servizio alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00.

Corse su intera rete non garantite dalle ore 8.30 alle ore 17.00 e dalle ore 20.00 al termine del servizio diurno

Notte10/11 luglio:

Non garantito il servizio delle linee metropolitane A-B-C e della linea bus sostitutiva MC2 nella fascia 24.00-1.30.

Non garantito il servizio della linea tram 3 nella fascia 24.00-3.30.

Non garantito il servizio delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980 nella fascia 24-2

Garantito, dalle ore 24.00, il servizio delle linee bus notturne nMA-nMB-nMB1-nMC-nME-n041-n075-n3d-n3s-n5-n8-n11-n46-n66-n70-n74-n90-n92-n98-n200-n201-n409-n543-n500-n551-n706-n716-n719-n781-n904-n913

ADESIONI IN OCCASIONE DI PRECEDENTI AGITAZIONI

Faisa-Cisal – sciopero aziendale di 24 del giorno 10.11.2017. In concomitanza con adesione a sciopero nazionale di Orsa, Usb, Cobas e Confail – adesione 51.6 per cento esercizio superficie e 52.3 metropolitane e ferrovie concesse

Per quanto riguarda Cotral, possibile astensione dalle prestazioni lavorative dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle 8,30 e alla ripresa del servizio alle 17 fino alle ore 20. Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account [email protected]

Di seguito le motivazioni poste a base della vertenza dalla organizzazione sindacale:

·      Contestazione O.d.S. n.17 del 13 marzo 2020;

·      Fornitura quotidiana D.P.I.

La percentuale di adesione al precedente sciopero del 29/05/2020è stata del 4,6%.

Previous articleBomba d’acqua a Roma, strade allagate e traffico in tilt. Disagi anche in provincia
Next articleCivitavecchia, minacciava con un coltello i clienti di un bar: denunciato 21enne

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here