Home Cronaca Raggi chiede solidarietà agli internet provider per aiutare i ragazzi in difficoltà

Raggi chiede solidarietà agli internet provider per aiutare i ragazzi in difficoltà

0

In un post dal suo profilo Facebook, il sindaco di Roma, Virginia Raggi, invoca l’aiuto degli internet provider per andare incontro alle esigenze dei ragazzi che, costretti in casa senza scuola, devono seguire le lezioni online: “In questo periodo di emergenza vogliamo aiutare chi non ha possibilità di accedere a internet, spesso per ragioni economiche. Per questo voglio lanciare un appello agli operatori dei servizi di telefonia mobile ed invitarli a sostenere i cittadini, in particolare i giovani delle periferie, offrendogli la possibilità di accedere gratuitamente a pacchetti di traffico dati, di gigabyte. Questo li aiuterà a rimanere attivi, partecipi e connessi a tutte quelle attività che necessitano di un accesso a internet. Perché una delle barriere contro cui i nostri giovani si scontrano è quella del divario digitale, ovvero la disparità che divide chi ha l’effettivo accesso alle risorse tecnologiche da chi invece, spesso per motivi economici, ne viene escluso rimanendo cosi ai margini e inevitabilmente indietro”.

Nello stesso post vuole al contempo ringraziare “Le tante le aziende che hanno già contattato Roma Capitale manifestando un grande spirito di solidarietà, offrendo spesso un aiuto concreto ai cittadini in difficoltà. Chiunque voglia contribuire può inviare la propria proposta (all’indirizzo mail [email protected]). Ringrazio gli operatori che aderiranno a questa iniziativa aiutando cosi’ chi si trova in una condizione di effettivo svantaggio. #NessunoDeveRimanereIndietro”.

Previous articleFiano romano, maxi-stanziamento di risorse contro il coronavirus. 100 milioni per combattere l’emergenza sul territorio
Next articleCoronavirus, D’Amato: “19 casi a Roma e 162 guariti”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here