Home Cronaca Sindaco Tedesco al Governo: “Snellire il sistema burocratico per finire la Orte-Civitavecchia”

Sindaco Tedesco al Governo: “Snellire il sistema burocratico per finire la Orte-Civitavecchia”

0

Civitavecchia – Il sindaco, Ernesto Tedesco, in un’intervista, ha dichiarato quello che ha chiesto al governo di fare per il suo comune, ritenendo che sarebbe opportuno “Snellire il sistema burocratico per riavviare e concludere i lavori di completamento della trasversale stradale Orte-Civitavecchia”.

Tedesco ha sottolineato: “abbiamo un traffico merci che purtroppo è sempre andato a rilento ed è una pecca da non sottovalutare perché dovremmo avere un traffico merci più consistente e tante problematiche ora si sarebbero attenuate. È paradossale che Civitavecchia non rappresenti un punto nevralgico per le vie del centro sud. Anche questo l’ho chiesto al Governo: non abbiamo infrastrutture importanti e mi riferisco in particolare al tracciato che collega Civitavecchia ad Orte che è monco, mancano i 20 km di collegamento tra Monte Romano a Civitavecchia. Un tratto breve che è bloccato da anni per diverse motivazioni e che in realtà costituisce un grave handicap per l’economia del Tirreno e del sistema del porto di Civitavecchia, che per il Lazio ha un riferimento strategico di grande rilievo. Anche sotto questo aspetto il Governo dovrà intervenire”.

Il primo cittadino di Civitavecchia ha detto poi: “Noi sindaci siamo sul territorio e se il Governo non comprende che è necessario snellire il meccanismo della burocrazia e velocizzare la ricrescita del nostro territorio attraverso un’amministrazione più snella, non andiamo più da nessuna parte. Questo tratto di 20 km, sono sicuro si potrebbe realizzare in poco tempo. Se non usciamo dalle pastoie della burocrazia sarà difficile riprendere la nostra vita ed avere una prospettiva seria e duratura. Questo non riguarda solo Civitavecchia ma tutta la nazione”.

Foto: Tedesco FB ©

Previous articleUgl Sanità denuncia: “Al San Raffaele 200 operatori a rischio licenziamento”
Next article“Io consegno a Marino” prosegue anche nella Fase2 con l’aiuto dell’amministrazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here