Home Cronaca Fase2, Ristoratori di Ostia a Governo: “Fateci riaprire il 18 maggio il...

Fase2, Ristoratori di Ostia a Governo: “Fateci riaprire il 18 maggio il servizio al tavolo”

0

Ostia – I rappresentanti dei ristoratori si sono riuniti sotto la sigla “Ostia Ristora” e stanno inviando le proprie richieste al sindaco di Roma, Virginia Raggi, ma anche alla Regione e al Governo: tra le altre vi è in particolare la richiesta di “Riaprire le attività con servizio al tavolo dal 18 maggio, per la Fase2 dell’emergenza coronavirus”.

Nella nota stampa chiedono inoltre “l’azzeramento delle tasse comunali Osp e Cosap, un nuovo arredo urbano con una mobilità più sostenibile come le piste ciclabili. In caso di mancati aiuti diretti alle attività, saremo purtroppo costretti ad aumentare i prezzi della vendita ai clienti”.

Nella stessa ricordano: “Ostia, come noto, è una località caratterizzata da un turismo prettamente stagionale, per questo motivo la penalizzazione che ci troviamo ad affrontare è ancora più grave. Per quanto riguarda l’aumento del 35% dell’attuale Osp per chi già ha il permesso, abbiamo dato mandato al nostro tecnico di presentare tutte le pratiche insieme per agevolare il lavoro del municipio”.

Foto: Valeri ©

Previous articleRider Roma: “Non ci siamo mai fermati ma le mascherine le compriamo da soli”
Next articleLa protesta dei lavoratori aeroportuali: “Nessuno pensa alla nostra ripresa”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here