Home Politica Fase2, Palumbo (PD): “Presto ritorno negli uffici pubblici ma non si sa...

Fase2, Palumbo (PD): “Presto ritorno negli uffici pubblici ma non si sa nulla della sanificazione”

0

In un comunicato il consigliere comunale Marco Palumbo, primo firmatario dell’interrogazione presentata con i consiglieri Pd Ilaria Piccolo, Valeria Baglio, Giovanni Zannola, ha espresso la propria preoccupazione a riguardo della sanificazione degli uffici pubblici della Capitale: “Presto o tardi anche gli uffici comunali entreranno nella Fase2 con progressivo rientro a turni in sede di lavoro dei dipendenti. Ancora non è chiaro, tuttavia, a che punto sia l’operazione di sanificazione degli uffici del Comune di Roma”.

Palumbo ha evidenziato inoltre di aver presentato “una interrogazione per chiedere alla sindaca e agli assessori competenti di dare quanto prima notizia relativamente agli interventi di sanificazione effettuati e a quelli in programma. Chiediamo anche di conoscere quale sia l’organizzazione programmata per mantenere i suddetti uffici e ambienti sanificati, quali siano le azioni che l’amministrazione intende attuare, con l’avvio della Fase 2, a tutela della salute dei propri dipendenti e quali sono i costi previsti per la sanificazione di uffici e ambienti di Roma Capitale”.

In conclusione Palumbo vuole, con tale interrogazione, anche notizie sugli uffici di via del Tritone e scrive: “ci piacerebbe sapere quale sarà il destino della sede dei gruppi consiliari di via del Tritone. A giorni scade l’ennesima proroga e ancora non si hanno notizie di un imminente trasferimento. Non si sa, quindi, se gli uffici di via del Tritone saranno comunque sanificati per consentire la piena ripresa dell’attività delle commissioni e del personale in sede, o se saranno lasciati a se stessi, in attesa di un trasferimento che sembra non arrivare mai”.

Previous articleSchiacciato dal muletto che si ribalta, muore sul colpo un 58enne
Next articleCodacons contro la Raggi: “Esposto alla Procura, riattivare strisce blu è estorsione ai romani”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here