Home Cronaca Coronavirus, prima vittima all’Università Salesiana: è il 68enne don Gregorio

Coronavirus, prima vittima all’Università Salesiana: è il 68enne don Gregorio

0

Muore la prima vittima del focolaio che si era sviluppato all’interno del Pontificio Ateneo Salesiano di Roma (Leggi), si tratta di don Grzegorz Jaskot, meglio conosciuto come don Gregorio, prete salesiano di 68 anni di origini polacche, che dal 2008 ricopriva il ruolo di Vice Economo della Visitatoria UPS.

Ormai sono più di 70 i contagiati da Covid-19 che risiedono del campus in cui vivevano 280 persone, tra queste contagiata è anche una donna impiegata all’interno dell’ateneo come addetta alla lavanderia, ricoverata ora insieme al marito e al figlio, anche loro contagiati (presumibilmente tra le mura di casa). Secondo l’intervista che il marito ha rilasciato a Repubblica questa mattina, nessuno aveva informato la donna della gravità della situazione all’interno dell’ateneo: “Mia moglie lavora per i Salesiani da 20 anni, gli hanno dato solo una mascherina”.

Previous articleRaggi consegna pc al Municipio V per chi non può averlo: “Agevoliamo gli studenti nella didattica online”
Next articleStriscioni della Curva Sud intimano lo stop al campionato: “Donate soldi e tamponi ai medici”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here