Home Politica Figliomeni (FdI): “Catastrofe imprese, serve aiuto immediato e indennità per perdite”

Figliomeni (FdI): “Catastrofe imprese, serve aiuto immediato e indennità per perdite”

0

Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assembla capitolina, in una nota si schiera con le imprese: “Tutte le attività commerciali stanno vivendo un periodo di grave crisi dovuto alla chiusura prolungata ed agli introiti azzerati. L’ennesimo prolungamento del lockdown costerà alle imprese all’incirca 10 miliardi di fatturato, e in molti casi ancora sono in attesa di fruire delle misure di sostegno del bonus e dell’accesso al credito agevolato. Un mese ulteriore di rinvio per l’apertura a pieno regime di attività come ristoranti, bar, servizi alla persona e servizi di toletta per animali creano uno stato di profonda incertezza con il rischio concreto di chiusura definitiva di molti esercizi”.

Figliomeni dunque, dopo aver sottolineato quale è per le imprese la situazione attuale, continua: “È da ottusi non permettere a queste attività di riaprire, anche perché sono tutti disponibili ad organizzarsi in totale sicurezza, anche con protocolli aggiuntivi specifici per le loro attività. Ma l’aspetto ancora più grave è che molti settori merceologici sono stati completamente tagliati fuori dai decreti governativi, pensiamo ad esempio a tutto l’indotto dei matrimoni e degli eventi, delle scuole guida, dei florovivaisti e fioristi, degli addetti alle mense, dei locali notturni, delle attività culturali e artistiche quali mostre, teatri e cinema con la moltitudine di persone che ci lavora”.

In conclusione dichiara che si sta vivendo “Una situazione esplosiva che necessita di immediati aiuti ed agevolazioni che permettano di pagare tributi e affitti, perché circa il 40% dei consumi per beni non indispensabili verrà annullato visto che anche i clienti avendo meno soldi a disposizione spenderanno meno e l’economia non ripartirà. Chiediamo alle istituzioni che siano attivati dei fondi di indennità per le perdite subite e degli ammortizzatori sociali in grado di far fronte a questa situazione catastrofica”.

Previous articleLe basi della disuguaglianza nella Comunità europea: confusa, contraddittoria e non democratica
Next articleMeleo: “Tanti lavori in corso nella Capitale, con lockdown mai fermati”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here