Home Cronaca Ostia sogna il mare ma la Raggi dice no fino al 17...

Ostia sogna il mare ma la Raggi dice no fino al 17 maggio: multe fino a 500 euro

0

Ostia – Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha preso una decisione in riguardo agli accessi al litorale, opposta rispetto agli altri sindaci delle zone di mare (Leggi): è stata firmata proprio oggi l’ordinanza che proroga fino al 17 maggio il divieto di accesso sulle spiagge del litorale romano e nella adiacente riserva con la pineta di Castel Fusano e Acque Rosse.

La Polizia Locale del Campidoglio infatti, si legge nel testo dell’ordinanza, “ha rappresentato di non poter garantire un servizio continuativo atto a controllare e reprimere eventuali assembramenti sulle spiagge del vasto litorale romano”. Per i trasgressori l’ordinanza prevede multe da 25 a 500 euro.

 

Previous articleFase2: previsti 150km di ciclabili provvisorie per contenere la diffusione
Next articleCorbucci contro Raggi: “Nessuna notizia sul prolungamento dell’esenzione dalle strisce blu”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here