Home Cronaca Sindacati “Nella Fase2 donne costrette a scegliere tra famiglia e lavoro, priorità...

Sindacati “Nella Fase2 donne costrette a scegliere tra famiglia e lavoro, priorità capire come agire”

0

I sindacati e la consigliera di Parità della Città metropolitana di Roma Capitale, in occasione del 1 maggio 2020, Festa dei Lavoratori e delle Lavoratrici esprimono preoccupazione per il disconoscimento del lavoro femminile nell’auspicata ripresa produttiva del Paese. Così in una nota scrivono:”Donne e lavoro, è questo il binomio che dobbiamo pretendere entri a far parte dell’agenda di governo, con il Decreto Cura Italia sono state concepite due misure di sostegno per le donne che lavorano, il bonus baby sitting o in alternativa l’estensione del congedo parentale, con una sostanziale perdita di salario del 50%. Meglio sarebbe stato renderle integrabili e modulabili tra loro”.

Nella nota viene inoltre sottolineato che “Con la Fase2 e la ripresa delle attività produttive dal 4 maggio, e la contestuale chiusura delle scuole fino a settembre, la stragrande maggioranza delle lavoratrici, in mancanza di reali possibilità di conciliare il lavoro con i figli, sarà costretta a dover scegliere tra lavoro e famiglia e come purtroppo accade saranno le donne a rimanere a casa”.

I sindacati dunque muovono una battaglia in favore delle donne lavoratrici: “tradizionalmente, sulle donne, nei momenti di regressione, si scaricano compiti e ruoli di supporto alle criticità sia familiari che sociali. La nostra battaglia sul divario retributivo di genere continua e non dobbiamo permettere che le donne che sappiamo guadagnare meno siano costrette a sacrificarsi, a dimettersi o a richiedere aspettative non retributive. È una battaglia sociale e culturale che responsabilmente deve vedere equa distribuzione tra uomini e donne nel lavoro e nella cura della famiglia”

Previous articleRaggi: “Nella Fase2 spazi esterni di bar e ristoranti più ampi per favorire distanziamento”
Next articleLa Fase2 a Fiumicino inizia con il termoscanner portatile, areoporto si dota di tecnologie per la ripartenza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here