Home Cronaca Scacchi per Legambiente: “Nessun allarme smog a Roma da inizio emergenza, continuare...

Scacchi per Legambiente: “Nessun allarme smog a Roma da inizio emergenza, continuare così”

0

Roberto Scacchi, di Legambiente Lazio ha fatto sapere che: “Non c’è allarme smog a Roma da inizio emergenza Covid e anzi, in queste settimane, stiamo avendo la dimostrazione di come, per avere una qualità migliore dell’aria nella Capitale anche dopo la fine dell’emergenza sanitaria, sia necessario continuare ad abbattere il numero di auto private circolanti, in maniera duratura e ridisegnando la mobilità attraverso il potenziamento del trasporto pubblico, della micromobilità, degli spazi per pedoni e ciclisti”.

Scacchi prosegue chiarendo che “negli ultimi giorni di marzo, ci sono stati superamenti dei livelli massimi di pm10 consentite nelle centraline Arpa, quelle polveri non erano però derivate dai motori delle vetture tantomeno dai riscaldamenti accessi, c’era invece stato un vento da sud-ovest che aveva portato sabbia del deserto nell’area tirrenica”.

Non a caso, conclude Scacchi, “le centraline di Corso Francia o quella di Cinecittà, in aree urbane e strade solitamente trafficate, non hanno superato i limiti come invece ha fatto quella di Villa Ada a centinaia di metri dal passaggio veicolare”.

Previous articleCoronavirus, record di guariti che sono 88 contro 78 nuovi positivi
Next articleOperaio del mattatoio inseguito e incornato dal toro, è grave

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here