Home Cronaca Raggi: “Triplicate le chiamate ai centri antiviolenza, donne non siete sole”

Raggi: “Triplicate le chiamate ai centri antiviolenza, donne non siete sole”

0

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, si rivolge in un post a tutte le vittime di violenza: “In questo periodo di emergenza rimanere a casa non è stato semplice per nessuno, ma sapevamo che per alcune donne la convivenza forzata si sarebbe rivelata un problema molto grave. Per questo motivo, sin dall’inizio dell’emergenza, abbiamo voluto diffondere con tutti i mezzi a nostra disposizione il numero antiviolenza e antistalking, il 1522”.

La Raggi ha poi fatto presente ai suoi concittadini quali sono i dati pervenuti dal numero verde: “Pensate che ad aprile le telefonate a questo numero sono state 1039. Nello stesso periodo lo scorso anno erano state 397. Un picco significativo che fa emergere l’urgenza di un presidio costante, ma soprattutto l’importanza nel far conoscere a tutte le donne l’esistenza di questo numero”.

Il sindaco ha poi tenuto a precisare che “Roma è sempre accanto alle donne vittime di soprusi. I nostri centri Antiviolenza sono rimasti attivi anche durante l’emergenza garantendo l’assistenza telefonica h24. Abbiamo inoltre aperto una nuova struttura d’accoglienza per 40 donne senza dimora, sole o con bambini, all’interno dell’Istituto San Michele a Tor Marancia. Un luogo sicuro in cui potranno stare”.

Infine ha ricordato: “Voglio ricordare a tutte le donne che non sono sole e che possono chiedere aiuto utilizzando l’app o chiamando il numero 1522 per ricevere tutto il sostegno e il supporto necessario.

Tutte le informazioni sui Centri Antiviolenza di Roma Capitale (QUI)

Previous articleCoronavirus, ricercatori dello Spallanzani avvisano: “Anche gli occhi trasmettono il contagio”
Next articleCoronavirus, è crisi anche per il Bioparco ma l’amministrazione capitolina li aiuterà con 3 milioni di euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here