Vinòforum a Tor di Quinto: alla scoperta di tutti i segreti dell’olio

by Martina Grillotti

Vinòforum a Tor di Quinto: dieci serate per celebrare l’olio extravergine e scoprirne tutti i segreti, fino a domenica 20 settembre. Ogni sera incontri con aziende, lezioni e seminari per svelare tutti i segreti dell’olio, dai migliori abbinamenti alle truffe nascoste tra le righe delle etichette. L’iniziativa è realizzata da Unaprol, Coldiretti, Fondazione Evoo School e Campagna Amica: la filiera coinvolge più di 400 mila aziende, 250 milioni di piante per 533 varietà di olive: il più vasto tesoro di biodiversità del mondo. Dieci serate accompagnate non solo da lezioni preziose ma anche da gustosissimi assaggi.

“E’ un’occasione importante per valorizzare le realtà agrituristiche del Lazio -spiega Cristina Scappaticci, responsabile di Terranostra Lazio, ora nella Giunta esecutiva, e a capo di un’azienda agricola ad Arpino- che ogni giorno lavorano ad un percorso di diffusione e conoscenza delle tradizioni locali di cui sono portavoce. I nostri piatti rappresentano la nostra cultura, i nostri territori e la nostra storia. Allo steso tempo questa iniziativa consente di conoscere e apprezzare prodotti di altissimo pregio, provenienti da tutta Italia, ma anche di imparare a difendersi dalle truffe e prediligere il Made in Italy, diffidando dei prezzi troppo bassi”.

È importante prestare attenzione alle etichette e acquistare extravergini a denominazione di origine Dop e IGP, in cui è esplicitamente indicato, che sono stati ottenuti al 100% da olive italiane. È possibile, inoltre, rivolgersi direttamente ai produttori olivicoli, nei frantoi o nei mercati di Campagna Amica, dove prima di comprarlo è possibile assaggiare l’olio extravergine e riconoscerne le caratteristiche positive.​

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento