Aggrediscono un poliziotto e lanciano petardi per allontanarlo: denunciati in tre

by Martina Grillotti

Anzio – I fatti sono avvenuti il 2 agosto quando tre amici, tutti residenti a Tor Bella Monaca, avevano pensato di passare una giornata al mare ma al ritorno il conducente dell’auto ha iniziato a mettere in atto delle manovre azzardate. Una scena che non è passata inosservata ad un agente di polizia libero dal servizio che li ha invitati a smetterla. Da qui una prima lite verbale al culmine della quale i tre hanno aggredito il poliziotto. Poi, non paghi, hanno acceso e tirato due grossi petardi in direzione dell’uomo con l’esplosione che ha ferito lui ed un passante, un 58enne residente ad Aprilia.

Feriti sia il poliziotto che il passante i due sono stati trasportati in ospedale con rispettivamente 14 e 7 giorni di prognosi, dovuti ad abrasioni ed ustioni. Allertate le forze dell’ordine e fornita una descrizione dell’auto e dei tre amici sulle loro tracce si sono messi i Carabinieri della Stazione di Anzio. Rintracciati poco più tardi i tre sono stati identificati in tre romani di 44, 40 e 37 anni. Tutti già conosciuti alle forze dell’ordine sono stati denunciati per “lesioni personali aggravate in concorso”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento