Nasce alla Luiss la nuova scuola gratuita di programmazione: 150 studenti inizieranno a gennaio

by Martina Grillotti

Nasce a Roma proprio come a Parigi una nuova scuola gratuita, nell’ateneo della Luiss Guido Carli, si tratta di un insegnamento tutto volto al digitale che aprirà le porte il prossimo gennaio a 150 studenti di età compresa tra i 18 e 35 anni. Caratteristiche richieste: essere appassionati di programmazione informatica e la volontà di mettersi in gioco in un percorso innovativo.

L’obiettivo è quello di formare una nuova generazione di giovani innovatori, in grado di guidare la transizione verso l’industria digitale.

“Con l’apertura di 42, Luiss porta in Italia un modello educativo totalmente disruptive, che consentirà ai suoi studenti, agenti del cambiamento, di apprendere, gratuitamente, i segreti del digitale, per contribuire alla trasformazione tecnologica in atto nel nostro Paese e vincere, con risorse e talenti formati al futuro, la grande sfida dell’innovazione che ci aspetta” – ha dichiarato Giovanni Lo Storto, Direttore Generale dell’Università. “La scuola rivoluzionaria che permette di sviluppare l’expertise digitale partirà inizialmente da Roma, con l’obiettivo di espandersi in altre città italiane, anche nel Mezzogiorno”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento