Ribery spaventa, la Lazio reagisce: con Immobile e Luis Alberto si torna a fare punti. 2-1 alla Fiorentina (col cuore a Zanardi)

by Christian Diociaiuti

(ch.di.) La Lazio vince contro la Fiorentina in rimonta: 2-1 grazie a Immobile e Luis Alberto che animano la ripresa dopo lo svantaggio targato Ribery a metà prima frazione. Una vittoria per dare coraggio a un altro sportivo: una scritta ‘Forza Alex’ è apparsa sui cartelloni pubblicitari dello stadio Olimpico. Questo l’omaggio del club biancoceleste ad Alex Zanardi, coinvolto alcuni giorni fa in un incidente stradale a bordo della sua handbike.

Una prima frazione non facile per la Lazio, arginata dalla difesa viola anche nel suo solito gioco rapido e verticale. Vantaggio Fiorentina a metà tempo: Ribery s’insinua tra Patric e Parolo e batte Strakosha sul primo palo. 1-0 ospite.

A inizio ripresa addirittura la Fiorentina prende la traversa: l’autore è Ghezzal che avrebbe potuto raddoppiare. La lazio, così si sveglia. Prima con Jony al 64′ poi, due minuti dopo, con un rigore conquistato da Caicedo che entra in contatto in area con Dragowski. Immobile sigla dal dischetto per il pareggio. Al minuto 82 cambia la partita: Luis Alberto al limite dell’area, favorito da un rimpallo, confeziona un gran rasoterra per il 2-1. A tempo scaduto Fiorentina in 10 (Vlahovic rosso) Finisce così: Lazio a -4 dalla Juve (che ieri ha vinto col Lecce 4-0) e reazione dopo la gara di Bergamo.

TABELLINOCLASSIFICA

Foto: SS Lazio ©

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento