Roma, è fatta per Pedro: il 33enne spagnolo che ha vinto tutto, approderà alla corte di Fonseca

by Francesco Patacchiola

Pedro Rodríguez Ledesma, meglio noto come Pedro o Pedrito, a settembre sarà un giocatore della Roma. A meno di clamorose sorprese che in casa giallorossa non mancano mai (vedi Malcom). L’attaccante spagnolo indosserà la maglia giallorossa a partire da settembre quando sia Roma che Chelsea avranno terminato questa infinita stagione. L’accordo è preso e permette a Fonseca di avere uno dei giocatori più vincenti della storia del calcio. L’attaccante classe ’87 di Santa Cruz de Tenerife che prima di vestire la maglia dei Blues, è stato una delle bocche di fuoco del Barcellona lasciando il club catalano con 99 reti all’attivo ha vinto: 1 Mondiale e 1 Europeo con la Spagna, 3 Champions League, 3 Supercoppe europee, 2 Mondiali per club, 5 campionati spagnoli, 1 Premier League, 1 Europa League, 3 coppe del Re, 1 Fa Cup e 4 Supercoppe nazionali. Tutto quello che poteva vincere. Un’iniezione di ambizione ed esperienza in una squadra che non vince un trofeo dal 2008.

CIFRE –  L’accordo è totale dopo aver risolto piccoli dettagli legati ai bonus. Pedro, che ha rifiutato in questi mesi un paio di offerte spagnole oltre alla corte qatariota dell’amico Xavi, firmerà un biennale con opzione sul terzo anno a 3 milioni più bonus a stagione per un totale di 3,5. Un affare a parametro zero che permette alla Roma di sostituire una sicura plusvalenza senza perdere denaro. In attacco, infatti, a fare le valigie sarà almeno uno tra Cengiz Under e Justin Kluivert. Oltre a Diego Perotti per il quale però mancano offerte. Pedro, 33 anni il prossimo 28 luglio, ha trovato l’accordo col Chelsea per continuare la stagione fino al 31 luglio. Non giocherà le coppe europee in Blues, approfittando per prepararsi al meglio e cominciare la stagione nella Roma.

CURIOSITÀ – Con la vittoria dell’Europa League del Chelsea la scorsa stagione, Pedro è infatti diventato il primo e unico giocatore al mondo ad aver vinto tutto: 3 Champions League, 3 Supercoppe europee, 2 Mondiali per club, 5 Liga, 3 Coppe del Re e 4 supercoppe nazionali con la maglia del Barcellona. Una Premier League, una coppa d’Inghilterra e l’Europa League con quella del Chelsea. Il Mondiale 2010 e l’Europeo 2012 con la nazionale spagnola. A questo incredibile record bisogna aggiungere che Pedrito è stato il primo giocatore al mondo ad andare in gol in tutti e sei i tornei disputati (e vinti) nel 2009 col Barça e che in ben otto delle finali disputate è riuscito ad andare in gol.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento