Fiumicino, cuoco di un noto ristorante positivo al Coronavirus: in isolamento i clienti

by Martina Grillotti

Fiumicino – Un nuovo positivo si registra nel comune, si tratta del cuoco di un noto ristorante “Indispensa Bistrot” e gli hanno diagnosticato una polmonite interstiziale bilaterale da Covid-19, attualmente è ricoverato allo Spallanzani. Chi si è recato al ristorante dal 22 giugno scorso, deve stare in isolamento e uscire solo per andare al centro Covid di via Casal Bernocchi ad Acilia. Sono già iniziate le verifiche sui clienti del ristorante e sulla cerchia di persone frequentate dal cuoco.

Il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, ha dichiarato che “La Asl RM3 ci ha comunicato che un dipendente del locale ‘Indispensa’, che si trova accanto al Comune di Fiumicino, è risultato positivo al coronavirus”. “Il locale è stato chiuso e lo rimarrà fino a nuove disposizioni della Asl – prosegue il sindaco -. Tutti coloro che lo hanno frequentato a partire dal giorno 22 giugno devono recarsi alla Asl di via Casal Bernocchi ad Acilia per sottoporsi al tampone e rimanere, da subito, in isolamento”.

Infine il sindaco ha sottolineato: “Chiedo a tutti la massima collaborazione e di seguire scrupolosamente queste indicazioni”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento