Tutti i musei di Pomezia riaprono le porte. Al via anche la biblioteca, si parte il 2 giugno

by Martina Grillotti

Pomezia – Riapriranno dal 2 giugno i musei cittadini: il museo civico archeologico Lavinium e il museo Città di Pomezia – Laboratorio del Novecento riaprono le porte al pubblico. Il vicesindaco di Pomezia, Simona Morcellini, ha spiegato: “Siamo lieti di riaprire i nostri Musei a partire da 2 giugno. I visitatori potranno accedere in tutta sicurezza e godersi finalmente quelli che consideriamo gioielli della cultura e della storia cittadina”.

In una nota il comune rende inoltre noto che “Dal 3 giugno sarà attivo il servizio di prestito libri presso la biblioteca comunale, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30 e il martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 17.30. Si ricorda inoltre che è attivo e disponibile gratuitamente per tutti il servizio avanzato di biblioteca digitale (QUI).

A commentare la riapertura è anche il sindaco, Adriano Zuccalà, che ha aggiunto: “In questi mesi la cultura a Pomezia non si è mai fermata. Il tessuto artistico e culturale del territorio ha dato vita a nuove forme creative per consentire la fruizione a distanza di contenuti per grandi e piccoli”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento