Colpito da infarto è morto Joseph Perfection, ex primavera della Roma

by Martina Grillotti

Lutto nel mondo del calcio, si spegne a soli 21 anni Joseph Perfection Bouasse Ombiogno per un arresto cardiaco. Il giovane, camerunense nato nel 1998, sbarcò in Italia nel 2014 con un bagaglio di speranze e quasi nient’altro. Appena arrivato venne agganciato da un personaggio che gli promise una carriera da calciatore professionista, ma quando arrivarono a Roma, davanti alla stazione Termini, Joseph venne abbandonato a se stesso.

Entrò nei circuiti d’accoglienza perché non aveva un posto dove andare, e lì gli consigliarono di entrare nella ‘Liberi Nantes’, un’associazione sportiva dilettantistica fondata il 26 ottobre 2007, nata su iniziativa spontanea di nove appassionati di calcio che frequentavano i “Mondiali antirazzisti” a Bologna.

La Roma lo portò dentro Trigoria per farlo giocare nelle giovanili. Dopo un anno e mezzo senza giocare partite ufficiali per problemi burocratici, Joseph Bouasse nel 2016 diventò ufficialmente un giocatore giallorosso. Primavera della Roma nel 2016, poi Vicenza e da gennaio al Gaz Metan Media, società del campionato romeno.

È arrivato nel primo pomeriggio di oggi anche il cordoglio della Roma tramite un post sul proprio account Twitter: “La Roma piange la scomparsa dell’ex calciatore della Primavera Joseph Bouasse Perfection e si stringe ai suoi cari in questo momento di grande dolore”.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento