Striscioni della Curva Sud intimano lo stop al campionato: “Donate soldi e tamponi ai medici”

by Martina Grillotti

La protesta degli ultras calcistici sbarca anche a Roma, diversi sono gli striscioni apparsi in città nella mattinata di oggi che apportano la firma di alcuni gruppi della Curva Sud, si legge: “Donate soldi e tamponi ai medici, per noi il gioco finisce qua”.

La sostanza degli striscioni è sempre la stessa: “Fermate il campionato”. Va detto, tuttavia, che la posizione degli ultras della Roma non coincide con quella della società: i dirigenti giallorossi, infatti, spingono con decisione per una ripresa delle sedute a Trigoria, poiché le strutture del centro Fulvio Bernardini consentono ai calciatori di allenarsi in sicurezza.

Condividi:

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento